Informazioni sul metodoMassaggio dei punti d’agopuntura


Definizione

Il massaggio dei punti d'agopuntura è una speciale forma di massaggio in cui i punti di agopuntura e i meridiani vengono stimolati sulla pelle con degli appositi bastoncini, con le mani e/o con un vibromassaggiatore.

Origine

La tecnica del massaggio dei punti d'agopuntura risale al massaggiatore e balneoterapeuta medicale tedesco Wilhelm Penzel (1917-1985), che negli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento si ispirò al suo interesse nei confronti dei metodi terapeutici dell'estremo oriente per lo sviluppo di un proprio metodo, successivamente noto come massaggio dei punti d'agopuntura di Penzel (MPA). Klaus Radloff, uno stretto collaboratore di Penzel, negli anni Ottanta contribuì in maniera determinante all'ulteriore evoluzione del MPA. Egli utilizzò per la prima volta le aree del padiglione auricolare a fini diagnostici, creando il sistema di controllo riflessologico dell'orecchio (CRO), da cui derivò il massaggio dei punti d'agopuntura di Radloff, il cui include anche un trattamento statico-energetico (TSE/MPA). Entrambi i metodi sono diffusi in modo particolare in Germania, Austria e Svizzera.

Fondamenti

Entrambe le forme di massaggio dei punti d'agopuntura si basano sulle teorie e sui principi della medicina tradizionale cinese (MTC). La MTC considera l'uomo come un'entità unitaria, parte integrante della natura e del sistema di yin e yang. Lo yin e lo yang sono forze o forme di energia contrapposte ma complementari al tempo stesso, legate in un rapporto di reciprocità, come il giorno e la notte, la terra e il cielo, il freddo e il caldo. L'alternanza dinamica tra yin e yang genera l'energia vitale della natura, il Qi, fondamento di tutto ciò che è vita, fonte di energia essenziale per l'organismo umano. L'energia vitale scorre attraverso il corpo lungo le linee dell'energia, i cosiddetti meridiani. Se gli elementi yin e yang si trovano in equilibrio dinamico all'interno del corpo, il Qi può scorrere senza impedimenti nell'organismo, che rimane così in salute. Le malattie si verificano quando l'armonia del sistema yin-yang viene disturbata, determinando blocchi e ristagni del Qi.

Lungo i meridiani si trovano numerosi punti di agopuntura, attraverso i quali è possibile influenzare lo scorrere del Qi. In entrambe le forme di trattamento i meridiani e i punti d'agopuntura vengono sottoposti ad un'azione mirata con l'ausilio di una speciale tecnica di massaggio, al fine di eliminare i blocchi, rafforzare il flusso del Qi o deviarne un eccesso.

© 2020 Eskamed SA

Trovare terapeuta

Ulteriori inserimenti sul tema «APM»