Informazioni sul metodoRebirthing


Definizione

Il metodo del rebirthing (in italiano: rinascita) prevede l'impiego di una speciale tecnica di respirazione che serve a rielaborare le esperienze negative vissute al momento della nascita.

Origine

La tecnica del rebirthing risale all'americano Leonard Orr, che la sviluppò negli anni Settanta del secolo scorso. Spinto da un forte interesse personale, Orr iniziò ad occuparsi dei concetti di immortalità e rinascita, tenendo anche seminari su queste tematiche. Durante una lunga immersione nella vasca da bagno, un giorno gli tornarono alla mente ricordi della propria nascita. Successivamente mostrò ai propri pazienti come vivere la stessa esperienza all'interno di una grossa vasca, munendosi di un tubo attraverso cui respirare. Orr si accorse di come l'acqua impartisse un ritmo particolare al respiro e, sulla base di questa scoperta, sviluppò la tecnica di respirazione del rebirthing da praticare al di fuori dell'acqua.

In seguito Orr, con la collaborazione di Sondra Ray, riunì le conoscenze e le esperienze maturate nell'ambito delle diverse tecniche di respirazione in un libro dal titolo “Rebirthing in the new age”, pubblicato nel 1977. La tecnica di respirazione in esso illustrata, il cosiddetto “respiro circolare”, costituisce il fondamento di un metodo di autoconsapevolezza e di scoperta della personalità, nel frattempo diffusosi in tutto il mondo. La teoria di Orr riguardante l'immortalità del corpo non ha riscosso invece molto successo.

Fondamenti

Il processo di rebirthing si basa sulla convinzione che l'individuo sia sottoposto già al momento della nascita all'esperienza del dolore, sia psicologico che fisico, che influenzerà il suo comportamento, i suoi sentimenti e le sue opinioni per l'intera durata della sua esistenza. Con l'ausilio della speciale tecnica di respirazione del rebirthing è possibile rivivere e risolvere le esperienze negative legate alla propria nascita. Questo processo può essere paragonato ad una nuova nascita: la rimozione di vecchi blocchi e tensioni libera nuove energie vitali, che trasmettono ai soggetti trattati la sensazione di rinascita.

L'apprendimento della tecnica di respirazione ha inoltre l'obiettivo di preservare la salute del paziente e di rafforzare le capacità di autoguarigione: alla nascita impariamo a respirare, ma poi, a causa della traumaticità dell'evento, dimentichiamo il metodo corretto, il che ci rende particolarmente esposti all'attacco delle malattie. Il trauma della nascita può essere superato con l'apprendimento della tecnica di respirazione del rebirthing, che aumenta pertanto anche la nostra resistenza a diverse malattie, tra cui le infreddature.

© 2020 Eskamed SA

Trovare terapeuta