Lucina Knight-Libera

Lucina Knight-Libera

Studio di Terapie Naturali

via Ca da Sura 8, 6803 Camignolo
Telefono: 091 946 22 28
079 517 37 83

via Ca da Sura 8
6803 Camignolo

Telefono: 091 946 22 28
079 517 37 83

Studio di Terapie Naturali

Certificazione RME
Certificazione RME
Titolo di professione

Massaggiatore/Massaggiatrice medicale con attestato professionale federale / certificato/a CRS (Mass. med.)

Prima professione nel settore sanitario

Assistente di studio medico AFC

Metodi di terapia con label di qualità RME
  • Massaggiatore/Massaggiatrice medicale con attestato professionale federale / certificato/a CRS (Mass. med.)
  • Massaggio del tessuto connettivo (Mass. med.)
  • Elettroterapia (Mass. med.)
  • Riflessologia plantare (Mass. med.)
  • Idroterapia (Mass. med.)
  • Massaggio classico (Mass. med.)
  • Impacchi/Compresse (Mass. med.)
  • Shiatsu
Visione e modello

Percorso terapeutico individuale con gli approcci di Costellazioni familiari, NARM, Somatic experiencing
Arrivano momenti nella vita di ognuno di noi in cui diventa necessario concedersi uno spazio e un tempo per poter guardarsi dentro.
Quando entriamo in contatto con il bisogno di far fluire di più nella nostra vita, e ci confrontiamo con il bisogno di cambiamento e rinnovamento perché andare avanti così è difficile e doloroso, si creano le condizioni per incontrare e incontrarsi, per scegliere un accompagnamento verso una nuova realtà.
Offro uno spazio dove c'è ascolto profondo e non giudicante, elementi essenziali per costruire una relazione innanzitutto umana che consenta di sostenere il processo interiore di trasformazione della persona a partire da ciò che le sta a cuore.
Accompagno con cura ogni seduta terapeutica che si sviluppa nella unicità e creatività del momento presente. L'attenzione accurata dei segnali del corpo (mindfulness somatica) sono parte integrante del percorso terapeutico.

Ambito d’attività

Sedute individuali
Nelle sedute individuali offro uno spazio dove c’è ascolto profondo, accurato e non giudicante, elementi essenziali per costruire una relazione inanzitutto umana, che consenta di sostenere il processo interiore di trasformazione della persona a partire da ciò che le sta a cuore. Accompagno con cura ogni seduta terapeutica che si sviluppa nella unicità e creatività del momento presente. La scelta della forma terapeutica la faccio assieme al cliente /paziente , in risonanza con le sue esigenze del momento. Il mio lavoro è da sempre accompagnato da una ricerca spirituale personale, accolgo ed integro naturalmente le dimensioni spirituali del cliente che sostengono la sua crescita.

Fiori di Bach, fiori australiani
I fiori di Bach e i fiori australiani sono delle essenze di particolari fiori ed arbusti che aiutano ad armonizzare stati emozionli negativi.
Gli stati d'animo sia quelli positivi che quelli negativi sono come le due facce della stessa medaglia, entrambi fanno parte del bagaglio umano. Quando però le emozioni negative hanno il sopravvento per un periodo prolungato, l'equillibrio psico-emozionle rischia di soccombere e le malattie possono svilupparsi più facilmente. Il Dr. E. Bach (famoso immunologo del 1900) aveva intuito che la psiche del paziente è determinante nella cura di qualsiasi malattia. La malattia infatti è il risultato di uno squilibrio tra corpo, psiche e spirito. Sia i fiori di Bach e che i fiori australiani aiutano a liberare i blocchi energetici causati dallo stress emozionale, riportando l'equilibrio tra corpo psiche e spirito.
Queste essenze possono essere un sostegno in caso di: ansia, tristezza, paura, panico, depressione, gelosia, rabbia, impazienza, mancanza di concentrazione, indecisione, autostima carente, disperazione, preoccupazione eccessiva, aiuto al cambiamento ecc.
Le essenze necessarie per la miscela le scelgo dopo un colloquio approfondito con la persona stessa o con i genitori se si tratta di un bambino o neonato.
Sono adatti anche per bambini e neonati.

Terapia sistemica familiare (Costellazioni familiari)
Le costellazioni familiari sistemiche ci forniscono la straordinaria e preziosa possibilità di esplorare e prendere coscienza del nostro inconscio personale e dei legami attivi con l'inconscio collettivo familiare che interferiscono nella nostra vita. Dentro di noi e al nostro sistema familiare agisce tuttora una struttura arcaica, cieca ed inconscia preposta alla coesione e all'appartenenza al sistema familiare. Questo senso di appartenenza e di fedeltà al proprio sistema, se vissuto in modo cieco ed indiscriminato ci irretisce e ci blocca nella nostra crescita ed evoluzione personale.
Tali irretimenti possono manifestarsi in ogni area della vita: la salute, le relazioni in genere e di coppia, i figli, il successo professionale, l'ambiente di lavoro ecc.
Nel lavoro individuale:
Inizio con un colloquio che aiuta a focalizzare ciò che sta a cuore al cliente. La messa in costellazione si avvale di diversi strumenti che riguardano l’utilizzo dello spazio e di ‘ancore’ costituite da tappetini, sedie, oggetti vari e anche la mia disponibilità ad entrare in campo per percepire nelle diverse postazioni. L’esplorazione può avvenire anche attraverso l’uso della visualizzazione, oltre che al contatto accurato dei segnali del corpo.
Nel lavoro in gruppo:
Scelgo assieme al cliente, dopo un colloquio iniziale, il tema su cui lavorare. La costellazione si avvale del campo cosciente che le persone creano e che costituisce un organismo di risonanza potente. Grazie alla percezione rappresentativa, passo per passo si portano alla luce le dinamiche nascoste ed inconsce e accompagnati dal terapeuta si cerca l'ordine che include ciò che era escluso, l'ordine che guarisce e riconcilia. In questo modo si va a formare una nuova immagine interiore riguardo al tema richiesto, stimolando la persona a cambiare prospettiva e a trovare nuove vie nelle relazioni e nel processo di crescita.
Le costellazioni toccano e coinvolgono ogni partecipante del gruppo, anche quelli senza costellazione propria, e mettono in contatto profondo con se stessi e le proprie tematiche , ma anche con il proprio potenziale innato di amore, trasformazione e guarigione.
Nei seminari viene incluso il lavoro sui traumi (somatic experiencing) se necessario.

Sedute individuali con Somatic Experiencing e NARM
Nelle sedute di Somatic Experiencing e NARM non è l’analisi della propria storia, spesso difficile e dolorosa, ad essere in primo piano ma sostengo la persona all’ascolto profondo di Sé, delle sensazioni e le reazioni del proprio corpo nel momento presente e riguardo al tema che porta. L’aspetto principale della terapia non è la regressione ma riportare le parti del Sé che sono disorganizzate e disfunzionali ad una nuova coerenza, organizzazione e funzionalità.

Elaborazione dei traumi (Somatic Experiencing) Dr. Peter Levine
Il trauma/scock è un evento che destabilizza tutto il nostro sistema (nervoso e psico-corporeo), dato che quasi sempre succede in modo troppo improvviso, troppo veloce e troppo intenso/violento. Questa enorme energia accumulata durante l'evento mantiene il nostro sistema nervoso e psico-corporeo continuamente all'erta come se una minaccia fosse sempre incombente.
Sostenuti dal terapeuta si riscoprono le risorse personali disponibili e seguendo le sensazioni ed i segnali del corpo, si arriva a completare lentamente il processo di scarica dell'enorme energia accumulata. Favorendo la naturale capacità di autoregolazione del sistema, non è necessario rivivere l'esperienza traumatica durante le sedute terapeutiche, ma si elaborano i traumi rispettando i processi personali, e in modo non violento.
Si possono elaborare sia i traumi da scock, incidente, cadute, aggressioni ecc. come anche i traumi evolutivi, di gravidanza e/o parto difficili, di abbandono, problemi relazionali ecc.

Modello relazionale neuroaffettivo (NARM) Dr. Laurence Heller
Il movimento spontaneo di tutti noi è verso la connessione, la vitalità. Per quanto ritirati o isolati possiamo essere diventati, o per quanto serio possa essere il trauma che abbiamo sperimentato, nel livello più profondo, c’è in ognuno di noi l’impulso a muoverci verso la connessione, la guarigione.
L’approccio terapeutico NARM aiuta a sviluppare una mindfulness somatica e un orientamento verso i punti di forza personali per favorire un aumento della capacità di autoregolazione emotiva. Facilita la consapevolezza e presenza mentale, aiuta a liberaci dalle limitazioni e dalle credenze che ci bloccano e supporta una maggiore capacità di connessione e vitalità. NARM enfatizza il contenimento, l'approfondimento e il sostegno al completamento biologico degli stati emotivi. La Mindfulness Somatica è un elemento importante che è usato per essere presenti alle emozioni, seguirne la traccia e contenerle; questo ci porta progressivamente più in contatto con la nostra vitalità essenziale.

Il Gioco della Trasformazione
Il Gioco della Trasformazione è uno strumento molto efficace che aiuta all'autoconoscenza. È uno straordinario percorso per coadiuvarti nelle scelte desiderate, ed è un intensa esperienza per potenziare le tue risorse.
Il Gioco della Trasformazione è una metafora per la vita, mostra cosa ti blocca e cosa ti può potenziare, come superare gli ostacoli e fare buon uso delle tue risorse e forze interiori. Ogni giocatore gioca con un obiettivo personale chiaramente definito prima di iniziare il gioco, qualcosa che vuole cambiare, potenziare o sviluppare nella propria vita. In modo giocoso ma altrettanto profondo il gioco della trasformazione ti aiuta a scoprire e comprendere, quali sono gli ostacoli da superare e quali risorse e forze interiori hai a disposizione per raggiungere il tuo obbiettivo. Il suo scopo è quello di aiutarti a fare un altro passo verso una maggiore comprensione di te stesso. Ogni giocatore percorre il suo percorso della vita che porta opportunità e sfide giocando su vari livelli, quello fisico, emozionale, mentale e spirituale. Ogni livello ti da una comprensione profonda riguardo al raggiungimento dell'obiettivo preposto.
Partecipare a un Gioco della Trasformazione con un facilitatore accreditato è un modo meraviglioso per andare in profondità, comprendere ed elaborare ciò che ti blocca, aprirti ed accogliere nuove risorse e qualità interiori che ti aiuteranno al cambiamento.
Il gioco ti aiuta:
- Ad approfondire la conoscenza di te stesso e degli altri
- Comprendere i tuoi schemi mentali/credenze e trovare un altro modo di interagire
- Ricevere amore, ispirazione e sostegno lungo il sentiero della tua vita
- Chiarire importanti tematiche personali e acquisire chiarezza per i tuoi prossimi passi
- Ricevere sostegno e aiuto quando meno te lo aspetti
- Trovare nuovi modi per migliorare le tue relazioni, trasformare le paure e le sfide in opportunità di dare il meglio di te
- Riconoscere le tue capacità e le tue potenzialità
- Scoprire un piacevole equilibrio tra gioco e lavoro
….e molto altro ancora
Facilito il gioco di gruppo e anche il SOLO GAME dove facilito e accompagno il processo della persona che gioca da sola.

Attualità

RICONOSCIUTA DA TUTTE LE CASSE MALATI COMPLEMENTARI